SPACE PROGRAM

PINKO Adventures in Outer Space

È notte fonda, da qui non si vedono neanche le luci della città.
Esco sul terrazzo e guardo il cielo, insolitamente limpido: un mantello nero puntellato da un miliardo di stelle e poi lei, la luna piena, che illumina tutto come un faro acceso.





Mi tornano in mente le eroine intergalattiche della Space Age, quelle delle storie dei fumetti vintage che colleziono e custodisco nella mia libreria, quelle illustrate da Lawrence Sterne Stevens e MC Wolfman. Donne coraggiose, senza paura, che si lanciano in avventure iperspaziali, oltrepassando ogni limite immaginato e proiettandosi nel futuro a noi ancora sconosciuto e irraggiungibile.

Una folata di vento mi fa tornare alla realtà, e quando rientro in casa chiudendo la finestra mi sembra di vedere uno scintillio nuovo nel cielo… Forse c’è davvero una donna coraggiosa a bordo della sua astronave che sta esplorando nuovi pianeti, lassù.

Scivolo nella mia felpa oversize, c’è scritto PINKO SPACE PROGRAM e in fondo mi sento un po’ eroina coraggiosa anche io: mi sento pronta a sbarcare sulla Luna, proprio come Neil Armstrong 50 anni fa.